L'impresa

L'impresa di pulizia Infinity è presente sul territorio torinese (operiamo ad Orbassano,Bruino,Piossasco,Cumiana,Pinerolo, Beinasco) e in particolare a Volvera da ben 14 anni, specializzata inizialmente in pulizie civili ed industriali ha allargato, negli anni, l'offerta dei servizi offerti occupandosi anche di interventi di disinfestazione e derattizzazione, tinteggiature e verniciature in genere, manutenzioni aree verdi.

Da sempre l'operato dell'impresa si contraddistingue per la qualità dei servizi offerti e le tariffe davvero concorrenziali.

Pulizia pavimentazioni, vetrate e altre superfici
lavaggio pavimentazioni

L'impresa di pulizie Infinity opera ad Orbassano, Volvera, Piossasco e tutta la provincia di Torino e si avvale di personale esperto e qualificato che, grazie all'utilizzo di macchinari e prodotti innovativi e all'avanguardia, è in grado di eseguire pulizia e trattamenti di pavimenti in pietra, cotto, linolium e cemento, cristallizzazione pavimenti, lavaggio grandi vetrate e pulizia di pareti sia interne che esterne.

Pulizia criogenica
pulizia criogenica

L'impresa di pulizia di Volvera è specializzata in pulizia criogenica: in questo tipo di pulizia vengono utilizzate pellets di ghiaccio secco alla temperatura di -79.5°C. A queste basse temperature la pulizia avviene in modo più efficace grazie alla combinazione dell'effetto meccanico e termico. 

La pulizia criogenica si basa fondamentalmente su tre effetti:
  • Termico: lo shock termico generato dalla bassa temperatura del ghiaccio secco rende l'incrostazione friabile e separa la stessa dalla superficie da pulire in modo tale che sia facilmente asportabile.
  • Meccanico: i pellets di ghiaccio secco, cioè piccoli cilindri di diametro 3-16 mm., vengono accellerati nella corrente d'aria(sistema venturi) e colpiscono ad una forte velocità le incrostazioni non desiderate che in tal modo vengono asportate.
  • Sublimazione: quando il ghiaccio secco colpisce la superficie da pulire passa dallo stato solido a quello gassoso;ciò provoca una dilatazione del volume dell'anidride carbonica di circa 700 volte e di conseguenza un'esplosione delle incrostazioni dalla superficie da pulire.